Web e carta stampata, cosa bisogna sapere

Sappiamo tutti che il contenuto di una presentazione è importante, ma lo è sicuramente anche l’aspetto grafico.
Ovviamente per la riuscita di un buon pitch servono molti elementi, ma se già teniamo in considerazione l’utilizzo del colore, delle immagini e del font il risultato sarà buono. Questi tips valgono per tutto, perché un layout leggibile aiuta sempre.

COLORE
Sul web il metodo di colore da utilizzare è RGB (o tricromia) mentre per la stampa CMYK (o quadricromia). Vi siete mai chiesti perché una foto con determinati colori a video ne ha altri se la stampate? Il motivo è proprio questo, bisogna modificare ogni volta il profilo colore per avere un buon risultato. Oltre al metodo colore da utilizzare, molto importanti sono gli accostamenti cromatici, è infatti necessario contrastare abbastanza il colore di sfondo con quello dei testi. La scelta di uno sfondo bianco è sicuramente una delle più facili, ma non è l’unica soluzione. Evitiamo sfondo giallo e testo bianco, o magari sfondo viola e testo giallo (se pur giallo e viola siano complementari).

flyvar_02-01


IMMAGINI
Come nel caso del colore, differente è la risoluzione delle immagini che vengono utilizzate nel web, basta ricordare due numeri 72 dpi e 300 dpi.
I 72 dpi sono ben accetti nel mondo web, ma non nel mondo della stampa. Molte volte l’utilizzo di immagini a 300 dpi causa l’aumento della dimensione del file, bisogna quindi valutare bene prima di inserire un’immagine a 300 dpi, dipende molto dai casi. Di sicuro le immagini a 72 dpi sono perfette per il web.

FONT
La scelta del font è una delle più difficili a mio parere, ne esistono milioni dai più classici ai più complicati. I font bastoni di solito sono i più leggibili, quelli di solito amati dai designer, unico consiglio che posso dare è non utilizzare più di due font per una presentazione, va bene il bold e l’italic ma non esagerate. Utilizzate sempre la teoria del “less is more”, e poi se volete proprio rendermi felice NO COMIC SANS.

FORMATO DELLE IMMAGINI
Il .jpg fa felici tutti o quasi, lo si può usare sia per il web che per la stampa, io credo sia una buona soluzione a tutto :)
È comunque importante sapere che esistono anche formati che vanno usati solo nel mondo della carta stampata come il .tiff o solo nel web come .gif

Ultime due cose ma non meno importanti, non spaventatevi di lasciare spazio bianco nelle vostre presentazioni e se potete utilizzate una griglia o comunque un criterio d’impaginazione non mettete le cose a caso qua e là.

Illustrazione by freepik

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>