Ludwig, ti aiuta a scrivere in inglese

Schermata 2016-05-19 alle 19.28.09Oggi più che mai abbiamo la necessità di scrivere testi in inglese, google traslate è il miglior amico di molti di noi, ma ora c’è una nuova soluzione, Ludwig.
Il nome della startup tutta siciliana, deriva dal celebre filosofo Ludwig Wittgenstein, è un’omaggio alla sua massima: “I limiti del mio linguaggio sono i limiti del mio mondo”.

Cos’è Ludwig?
Non è un semplice traduttore, come il suo fratello google traslate, ma grazie al suo vasto database e all’algoritmo creato ad hoc permette non solo di traduttore una frase, ma prende degli esempi completi da alcune fonti autorevoli in maniera tale da far capire all’utente qual è la soluzione più corretta.
La startup ha vinto la call di Tim al #WCap di Catania l’anno scorso, ed un riconoscimento da parte dell’ESOOC (European Conference on Service-Oriente and Cloud Computing) come migliore idea innovativa.
Il team è abbastanza eterogeneo, siciliani ma che hanno sempre girato il mondo.
Antonio Rotolo, laureato in archeologia, ha avuto l’idea durante il suo dottorato al MIT di Boston, ed ha subito coinvolto i suoi amici Roberta Pellegrino e Federico Papa.

12687982_1045271992178046_6530941997192039936_nIl team, foto dalla pagina Facebook di Ludwig

Rotolo si era reso conto che nonostante la sua ottima conoscenza dell’inglese aveva sempre difficoltà a scrivere bene ed in maniera autonoma in inglese, così è partita l’idea.
Con i primi fondi arrivati dal #WCap e l’inserimento nel team di designer e ingegneri la versione beta di Ludwig è partita l’8 Febbraio del 2016.
Il servizio al momento è gratuito, ma si sta pensando a delle componenti aggiunti utilizzabili solo per clienti premium.
Auguro molta fortuna a questo progetto e vi consiglio di non perdere tempo a provarlo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>